In viaggio con Tiziano oltre i confini della Serenissima

Se immaginiamo di percorrere, virtualmente, i vari periodi artistici che si sono susseguiti in Italia, sicuramente un’attenzione particolare va riservata al Rinascimento. Il fermento artistico e culturale raggiunto tra la metà del XIV secolo fino al XVI secolo, in seguito è stato difficilmente eguagliabile. Tra i maestri Rinascimentali brilla Tiziano, che da Pieve di Cadore portò la sua arte in tutta Italia, e che fino al 1° luglio è protagonista della grande mostra ‘Tiziano e la pittura del cinquecento tra Venezia e Brescia’ presso il museo Santa Giulia a Brescia.

Il talento non ha confini

Tiziano ebbe il suo baricentro artistico a Venezia, ma come tutti i grandi artisti, fu solo una questione di tempo prima che il suo talento venisse riconosciuto e richiesto anche fuori dai confini della Serenissima. Ignorare il tratto innovativo di Tiziano, per i pittori a lui contemporanei fu impossibile: andando a mappare geograficamente i richiami della sua arte possiamo ricostruire un vero e proprio itinerario di matrice tizianesca. Ferrara, Mantova, Urbino, Milano, Roma, Brescia: queste alcune delle città in cui operò, lasciando un segno indelebile nell’arte e influenzandone gli sviluppi.

Tiziano, Polittico Averoldi, c. 1520-1522, Santi
Brescia, chiesa dei santi Nazaro e Celso, olio su tavola, cm 280 x 270

Quando una città ospitava un’opera del pittore veneto, gli artisti presenti in quella zona già conoscevano il lavoro di Tiziano. Tuttavia spesso l’influenza esercitata dai tratti innovativi della sua pittura assumeva nuova spinta una volta svelata l’opera destinata alla propria città. La scuola pittorica di Brescia ne è un perfetto esempio con i suoi continui rimandi tecnici a capolavori di Tiziano ad opera dei principali esponenti Romanino e Moretto.

Nella mostra ora presente a Brescia è possibile vedere direttamente questi richiami stilistici e pittorici tra la Scuola Bresciana e Tiziano: un’occasione da non perdere, fino al 1° luglio al Museo Santa Giulia.

2018-06-15T18:48:43+00:00
error: